venerdì 27 novembre 2009

Riccardo Lazzati ci scrive / 2

Grazie per averlo pubblicato!
Chi il Basket Rimini ce l'ha nel cuore riesce a cogliere l'importanza che ha il comitato e che ha avuto quella speciale fine settimana dove si sono ritrovati tutti i ragazzi...
Io nel 1984 non ero ancora nato e nemmeno in progetto, però per come ho vissuto tutto questo maniacale lavoro di tutti voi per rendere possibile questa stupenda iniziativa, mi ha fatto capire che quella Marr era davvero la squadra della città... era la squadra della gente, di tutti!
Leggendo gli aneddoti raccolti nel libro (che custidirò gelosamente), rileggendo gli articoli di giornale di allora e quell'atmosfera del flaminio, sempre pieno, sempre caldo... siete riusciti a farmi viaggiare all'indietro nel tempo, vivere la passione che si respirava in città e a rianimare quella fiammella che ora più che mai si è riaccesa...
Vi ringrazio.
Ciao.
Riccardo,

la tua testimonianza è esemplare: chi è in grado di dimostrare perfettamente l'efficacia di una celebrazione, se non colui che addirittura non ha vissuto in prima persona gli stessi fatti "storici" oggetto dell'evento?
Dalle tue parole deduco che sei piuttosto giovane... e comunque dichiari di essere nato ben oltre il 1984: se sei riuscito anche tu ad emozionarti, a "rivivere per la prima volta" (!) la passione e l'entusiasmo legati ai leggendari ragazzi della MARR e ai loro incredibili risultati, significa certamente che abbiamo lavorato piuttosto bene e che gli sforzi compiuti per documentare nel modo più ampio una stagione sportiva epica sono stati ampiamente ripagati.

Nicola

Post più popolari

Seguici via Email!