sabato 3 ottobre 2009

Alberto Bucci parla della partita celebrativa...

Il neopresidente della Società Basket Rimini Crabs, Alberto Bucci, durante la conferenza stampa di giovedì scorso, 1° ottobre, ha speso alcune bellissime parole anche sulle iniziative promosse dal nostro Comitato...


(...) La chiusura è ancora per Alberto Bucci, che dopo l'assemblea di approvazione del bilancio rileverà la carica di presidente da Adriano Braschi. «La partita dei 25 anni (Marr Superstars ndr) ha dimostrato che a Rimini il fuoco per il basket è ancora vivo e va solo alimentato. Tutto lo staff avrà fiducia e collaborazione, perché le grandi squadre hanno sempre dietro le spalle grandi società. Vogliamo coinvolgere più persone possibili (Riccardo Morandotti ad esempio sarà il nuovo general manager ndr) e parlare con tutta la città. Ci dovrà essere il massimo senso di appartenenza possibile e anche i giocatori dovranno essere ben visibili. Di certo io darò tutto me stesso affinchè questo progetto vada avanti e si realizzi».

Andrea Perari, Corriere Romagna


(...) AL SUO FIANCO Bucci è un vulcano. «E' una cosa bella, importante per Rimini — attacca 'Albertone', 61 anni —. Di recente si è tenuta la partita celebrativa per il 25 ° anniversario della promozione in A1 della Marr. Bene, quella sera ho visto affetto, senso di appartenenza, tanto che al Flaminio si sono ritrovate 2mila persone. Questo significa che sotto arde ancora un fuoco, va solo alimentato. Vogliamo coinvolgere la gente, parlare con la città. Passione, entusiasmo e idee non dovranno mai venire meno».

Alberto Crescentini, Il Resto del Carlino


(...) «Il posto che abbiamo scelto per questa conferenza (il bar - pasticceria Vecchi, ndr) ha un significato preciso, rappresenta quella riminesità e quella passione che ho visto nel match amarcord della Marr Superstar. C'è un fuoco acceso, in questa città, che bisogna solo soffiare e alimentare per farlo di nuovo bruciare: io sono qui dal 1974, e sono orgoglioso di sentirmi riminese".

Matteo Peppucci, La Voce di Romagna

Post più popolari

Seguici via Email!