venerdì 11 settembre 2009

Riceviamo e pubblichiamo

Con orgoglio riceviamo e pubblichiamo una lusinghiera mail inviataci da un giornalista di "Superbasket":
(...)

Il libro è da pelle d'oca, perchè il racconto dell'annata è stato fatto senza smarrire particolari ma nemmeno senza risultare troppo lento per il lettore. E con i ritagli dell'epoca viene tutto meglio, perchè si respira l'atmosfera di allora più fedelmente. Poi le immagini del Flaminio, il bar con i poster delle vecchie versioni dei Crabs (ne ricordo una, credo la Koncret della promozione 97 con Ticchi con la barba), poi ho avuto la fortuna di conoscere alcune persone che sono legate alla società come Renzo Vecchiato e che lo sono state come Giampiero Ticchi (che ha allenato a Castelmaggiore e quindi il rapporto era stretto) che da quel punto di vista mi hanno fatto capire quanto - magari non per tante persone - conti il Basket Rimini per gli appassionati in città.

Rinnovo i complimenti a te e al comitato "MARR Superstar 25, 1984-2009", anche perchè manifestazioni di questo tipo non sono così frequenti. Per esempio, due mesi fa a Treviso festeggiarono i 30 anni dalla promozione in A2 della squadra poi divenuta la Benetton, ma fu una cosa molto più circoscritta a protagonisti e fedelissimi di allora. Mi fa piacere che ciò avvenga a Rimini, dove negli ultimi anni pareva diminuito il numero di "fedelissimi", e fa piacere che si sposi con il ritorno di Myers.

Complimenti ancora e grazie di nuovo

Saluti

Mirco Melloni

Post più popolari

Archivio blog

Seguici via Email!