sabato 12 settembre 2009

Domani sera il Basket Rimini day

RIMINI – Ancora 24 ore, e poi al Flaminio sarà “Basket Rimini day”, con l’amichevole tra i Crabs di Giancarlo Sacco e la Scavolini Pesaro (ore 18.30, ingresso libero) che farà da gustoso antipasto alla sfida – amarcord tra Marr Superstar 25 e All Star Rimini (ore 20.30, arbitri designati Sardella, Verde, De Vito e Pironi).

Nella selezione All Star non ci saranno, per motivi diversi, Alex Righetti e Matteo Benzi, “sostituiti” in abiti borghesi da Mark Crow e Domenico Zampolini: in panchina, invece, i forfait di Ticchi e Bucchi, impegnati con Nazionale e Armani Jeans, saranno compensati dalla presenza, accanto ad Alberto Bucci, di Mauro Morri, che quindi tornerà al Flaminio per la prima volta dopo lo spaventoso incidente che poteva costargli la vita, e dal quale continua a riprendersi giorno dopo giorno.

Ieri mattina c’è stato anche il saluto toccante, da parte di Wansley e Sims, ai bambini del reparto di onco – ematologia pediatrica e chirurgia pediatrica dell’Ospedale Infermi di Rimini, diretto dal professor Vecchi. E proprio per offrire un contributo alla causa del reparto, stasera al Flaminio sarà possibile devolvere un’offerta e parallelamente acquistare le magliette celebrative dell’evento (circa 1000 disponibili, taglia mista adulto/bambino, colorate bianche o rosse). Sulle t-shirts, oltre alla reclame “I ragazzi che fecero l’impresa”, il logo Marr originale dell’epoca e la formazione della leggendaria squadra.

Matteo Peppucci

Post più popolari

Archivio blog

Seguici via Email!