venerdì 3 luglio 2009

Luca Dalmonte ricorda...

Oggi si usano le metafore, le citazioni, gli aforismi. Si scomodano letterati e filosofi.

Ma chi incontrò quei ragazzi, sa che la stagione 1983-1984 della pallacanestro riminese è un vero e proprio trattato su “come un gruppo di giocatori può trasformarsi in squadra”, quando una decina di cestisti di medio talento - senza con questo togliere nulla al loro valore, anzi esaltandolo ulteriormente - capì come si potessero raggiungere risultati eccezionali attraverso la forza collettiva.

Solo chi ha conosciuto (o verrà a conoscere oggi, attraverso la sua celebrazione) quella squadra, lo ha recepito pienamente...

(continua)

Post più popolari

Seguici via Email!